0585 787963

Per i marmi italiani l’export ha segno positivo

Nel periodo gennaio-settembre 2013 le esportazioni sono cresciute in valore (+7,2%) e in quantità (+3,2%); la voce più importante è ancora quella del marmo lavorato con il record di 648 milioni di euro (+10%). Stati Uniti e Nord Africa segnano le performances più...

Prosegue il trend positivo per le esportazioni di marmi italiani.

Anche nel primo semestre del 2013 sono aumentate quantità e valori. Il marmo che segna le performances più interessanti sia per i grezzi sia per i prodotti lavorati e il mercato americano si conferma leader per incremento percentuale. Continua invece la lunga fase...

Marmo: trend positivo per l’export del distretto toscano

Nel 2012 vince ancora la qualità: salgono i lavorati e il valore medio. Gli States mercato di eccellenza per i finiti di qualità. Cala la domanda cinese. Carrara, 19 aprile 2013 Nel corso del 2012 l’export di marmi e graniti, grezzi e lavorati del comprensorio...

I distretti lapidei italiani pronti a costruire la rete

Si può rispondere alla concorrenza internazionale con il confronto e l’individuazione di problemi comuni e uno scambio continuo di informazioni fra le aree produttive per superare le criticità e promuovere le “buone pratiche” nell’estrazione e nella trasformazione e...